Skip to content
Collaboriamo con enti museali, istituzioni e imprese attivi nella difesa dell’ambiente.

Mostre in corso

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

01 Aprile 2021 - 30 Agosto 2024

Dalla collaborazione fra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Italiano (MAECI) e l’Associazione no Profit Macromicro (con la consulenza editoriale di The Planet Side) è nata la mostra itinerante “Italian Routes. Montagne, alpinismo, cambiamenti climatici”.

L’obiettivo del progetto è comunicare a un pubblico internazionale la grande tradizione italiana legata alla cultura della montagna e alla pratica alpinistica come strumento di conoscenza del territorio montano, i valori di cui questo ambiente è portatore, l’importanza della consapevolezza ambientale nelle pratiche di accesso agli ambienti naturali e l’attenzione che l’Italia riserva alla difesa degli ecosistemi.

La mostra, itinerante dal aprile 2021 al agosto 2024, ha già visitato prestigiose sedi in Vietnam, Corea del Sud, Israele, Svizzera, Georgia, Albania, Kosovo, Norvegia, Argentina e Cile per poi ritornare nei prossimi mesi in Europa ed essere esposta in Andorra.

21 Maggio 2021 / 12 Giugno 2021
Ho Chi Minh City (Vietnam)
Ho Chi Minh City Museum of Fine Arts
23 Luglio 2021 / 23 Agosto 2021
Hanoi (Vietnam)
Vietnam Museum of Ethnology
26 Settembre 2021 / 21 Ottobre 2021
Seul (South Korea)
High Street Italia
20 Dicembre 2021 / 21 Febbraio 2021
Tel Aviv (Israel)
French Associates Institute for Biotechnology and Agriculture of Drylands, George Evans Family Auditorium
26 Maggio 2022 / 14 Giugno 2022
Zurigo (Switzerland)
Zeughausareal Uster
15 Luglio 2022 / 31 Agosto 2022
Tiblisi (Georgia)
Museum Ioseb Grishashvill
01 Agosto 2022 / 31 Agosto 2022
Mestia (Georgia)
Svanet's Museum
19 Dicembre 2022 / 20 Gennaio 2023
Tirana (Albania)
Harabel Exhibition Space
29 Dicembre 2022 / 29 Gennaio 2023
Peja (Kosovo)
Shtëpia e Kulturës
08 Marzo 2023 / 19 Marzo 2023
Oslo (Norway)
Gamle Biblioteteket
28 Giugno 2023 / 28 Agosto 2023
Cordoba (Argentina)
Museo Provincial de Ciencias Naturales
24 Ottobre 2023 / 15 Dicembre 2023
Concepción (Cile)
CICAT - Centro Interattivo di Scienze, Arti e Tecnologie
22 Febbraio 2024 / 15 Marzo 2024
Canillo (Andorra)
Palau de Gel

Archivio mostre

Forte di Bard

17 Giugno 2022 - 18 Novembre 2022

Il celebre museo valdostano ha ospitato, in collaborazione con The Planet Side, la prima versione integrale della mostra sui risultati complessivi del progetto Sulle Tracce dei Ghiacciai dal titolo “Earth’s Memory – I ghiacciai, testimoni della crisi climatica“.

La mostra, che ha ricevuto il patrocinio dell’UNESCO, ha esposto 90 confronti fotografici di grande formato e altissima qualità  provenienti dalle 6 spedizioni internazionali realizzate fra il 2009 e il 2021 sulle catene montuose di Karakorum, Caucaso, Alaska, Ande, Himalaya e Alpi.

Ai confronti fotografici si sono aggiunte gigantografie immersive, presentazioni dei dati scientifici realizzati dall’ESA (European Space Agency) attraverso strumenti di data visualization,  video della spedizioni con le interviste ai ricercatori e protagonisti del progetto, una video-installazione interattiva dal titolo Walking Through Time del video media artist Paolo Scoppola.

Klima Arena

30 Ottobre 2021 - 29 Maggio 2022

Dalla collaborazione fra Klima Arena e The Planet Side è nato il percorso museale che vedrà la mostra Sulle Tracce dei Ghiacciai esposta fino a maggio 2022 presso gli spazi dell’innovativo centro culturale di Sinsheim (Germania), struttura d’avanguardia dedicata al tema dei cambiamenti climatici.

Triennale di Milano

05 Settembre 2021 - 17 Ottobre 2021

Grazie al sostegno di Fondazione Cariplo e alla collaborazione fra l’Associazione No Profit Macromicro e The Planet Side, la mostra Sulle tracce dei ghiacciai è stata ospitata dalla prestigiosa sede della Triennale di Milano.

L’esposizione – attraverso le fotografie di Fabiano Ventura, presidente dell’Associazione Macromicro e ideatore del progetto – racconta come i ghiacciai e i paesaggi si stiano trasformando a causa dei cambiamenti climatici. La mostra presenta una selezione dei migliori confronti fotografici realizzati nell’ambito del progetto: fotografie storiche messe a rigoroso confronto con quelle moderne. Protagonisti sono i ghiacciai più importanti del mondo, considerati dalla comunità scientifica internazionale tra i più preziosi e attendibili indicatori dei cambiamenti climatici in corso sul nostro pianeta.